Antonio Danieli

11 giugno 1963

(ITALIA)

 

 

Socio della Società Speleologica Italiana.

Presidente del Gruppo Speleologico San Marco - Venezia.

Socio di Apogon e Gruppo Speleologico Neretino - Nardò.

Fondatore e membro della Commissione Fotografica della Federazione Speleologica Veneta.

Cofondatore de La Salle.

 

 

 

Speleologo, speleo-sub, ex componete del Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico - Commissione Speleo Subacquea.

Tra gli anni 80 e 90 espoloro e topografo numerose grotte subacquee della costa salentina tra cui le più importanti: Zinzulusa sifone del CocitoCastro , Grotta delle Corvine - Nardò, Lu Lampiune - Otranto.

Proseguo le mie attività nel Veneto dove dirigo per molti anni il Gruppo Speleologico San Marco e fondo in seno alla Federazione Speleologica Veneta la Commissione Fotografica.

La passione fotografica accompagna sempre le mie attività speleologiche e attraverso questa elaboro e realizzo numerosi progetti e mostre fotografiche.

Dal 2001 fotografo prevalentemente in stereoscopia e dal 2002 produco audiovisivi in 3D con la Federazione Speleologica Veneta, Gruppo Speleologico San Marco e in fine con il Team La Salle in ambito internazionale.

Nel 2003 col Patrocinio della Società Speleologica Italiana e della Sociedad Espeleologica de Cuba elaboro e promuovo con Esteban Grau un progetto (Proyecto Bellamar) di documentazione video-fotografica a fini didattici e divulgativi. Questo progetto intende promuovere tramite una esaustiva documentazione video-fotografica, la conoscenza e la protezione delle aree carsiche Cubane. Il progetto mira anche alle realizzazione di un centro culturale dedicato alla speleologia attualmente in costruzzione a Matanzas.

Nel 2008 conosco Michel Renada e con lui sviluppo l'idea di un team internazionale di fotografi 3D che condividano le proprie opere ed esperienze al fine di divulgare il rispetto e la protezione degli ambienti carsici nel mondo. Nasce così il Team La Salle.

Alcune foto su - sitohd o su fotocommunity